Da leggere nel Web #13

Letture online per fine agosto. Enjoy!

Why we all need friends at work
di Jenna Alexander, sito Hays.com.

Renzo Piano: how to build the perfect sandcastle
di Rosanna Greenstreet, sito TheGuardian.com.

Just add water: Stanford engineers develop a computer that operates on water droplets
di Bjorn Carey, sito Stanford.edu.

Guggenheim Helsinki Design Competition: il progetto vincitore
di Moreau Kusunoki Architectes.

ArchiBook_ExpoArchiBook Expo 2015

Matteo Moscatelli
pagine 144, 23×27 cm
cartonato
Welcome srl e Bellavite Editore
Isbn 9788875112615


 Office Observer Da leggere nel Web 

This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License

[ Lifelong Learning ]
Pubblicato in Lifelong Learning, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il legno-arredo torna a crescere

riprende il mercato interno e aumenta l’export: GB +10,4%, Usa +13%, Cina +28,9%

Il settore legno-arredo lancia i primi segnali di ripresa grazie a una crescita significativa dei mercati esteri ma anche ad un recupero del mercato interno: sono in crescita soprattutto i mercati extra-UE (+6,9%) e per la prima volta da sei anni, torna in positivo il saldo tra le aziende nate e quelle cessate. Migliora anche il sentiment sull’occupazione: il 37% delle aziende dichiara di voler introdurre nuove risorse in organico entro fine 2015.

Sono queste le prime evidenze contenute in una recente rilevazione effettuata dal Centro Studi FederlegnoArredo su un campione di oltre 600 aziende associate, che ha riguardato in particolare l’intenzione delle aziende di effettuare nuovi inserimenti occupazionali entro il 2015. Le aziende comunicano una valutazione positiva delle aspettative di vendita per il 2015 soprattutto verso i Paesi extra-UE, in particolare Usa Medio Oriente, Centro America e Cina. Buoni segnali anche dal mercato interno che mostra una variazione finalmente positiva dopo un lungo periodo di calo. La velocità di crescita resta differente tra i mercati, con un tasso di sviluppo del 6,9% dell’estero rispetto all’Italia con un +3,8% che però inizia a recuperare. I dati confermano un trend già rilevato durante il 2014 di una crescita delle esportazioni complessive del 2,9%, grazie in particolare alle vendite nel Regno Unito (+10,4%), Stati Uniti (+13%), Cina (+28,9%) e Arabia Saudita (+14,4%).

L’evoluzione del settore legno-arredo sarà al centro della presenza di FederlegnoArredo al Meeting di Rimini, dal 20 al 26 agosto 2015, dove verrà in particolare raccontata l’esperienza positiva del nuovo Polo Formativo del Legno Arredo, avviato due anni fa in Brianza con l’obiettivo di offrire nuove opportunità occupazionali ai giovani.

 Office Observer è Media Partner di Assufficio 

This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License

[ economia ]
Pubblicato in Economia, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Un po’ di storia

L’ufficio diventa sempre più mobile, leggero, potente e il notebook ha appena compiuto 30 anni (ne abbiamo parlato in questo post). Nel video seguente è riassunta l’evoluzione dei laptop e delle tastiere: da 9,0 a 1,2 kg, da 64 KB a 8 GB di memoria e da 8.000 a 1.000 dollari. [Courtesy Experts Exchange Blog]

This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License

 * * * * * IN EVIDENZA * * * * * Office Observer “ICT”: Durante 

[ ICT ]
Pubblicato in Lifelong Learning, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Separati dalla nascita

Natevo_Fantoni

Continuum
design Matteo Nunziati
produzione Natevo
Hub
design Matteo Ragni
produzione Fantoni

 Lascia un commento 

This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License

[ scrivanie ]
[ work style ]
[ design ]
Pubblicato in N.B., Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Il primo non-concorso

“S’mesh. Dress your chair” è il contest promosso da Diemmebi che invita professionisti e appassionati di design a intervenire sullo schienale della nuova seduta S’mesh disegnata da Alberto Basaglia e Natalia Rota Nodari. Alla Fondazione Achille Castiglioni di Milano sono a disposizione dei partecipanti al non-concorso le strutture dello schienale che possono essere ritirate per avere maggiore confidenza con l’oggetto da personalizzare (per appuntamento tel. 028053606). Il prototipo andrà poi consegnato, sempre in Fondazione, entro il 31 dicembre 2015; presentazione delle dieci migliori idee: marzo 2016.

 
This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License

[ seating ]
Pubblicato in Lifelong Learning, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Office Observer newsletter #27 luglio 2015

newsletter_header

Leggi online e scarica gratuitamente (pdf 270 KB)
Office Observer newsletter #27 luglio 2015
Si parla di:
accessori uffici, Alberto Basaglia, architettura, arredamento uffici, Compasso d’Oro, creative office, design, Diemmebi, Gabriele Pardi, Gino Valle, Giuseppe Tortato, Gumdesign, industrial design, Laura Fiaschi, lifestyle, MoMA, Napkin, Natalia Rota Nodari, NeoCon, office design, office furniture, office interior, Okamura, Paolo Favaretto, progettazione, Realstep property management, Remigio Solari, rigenerazione urbana, scrittura, sedute, Sergio Mori, Skira, Solari, sostenibilità, Triennale Design Museum, work style, Yogitech.

Vai all’archivio Office Observer newsletter.

Le newsletter mensili di Office Observer vengono inviate agli oltre 85.000 nominativi iscritti alla mailing list di Infoprogetto.it:
architetti, interior designer, studi di progettazione, space planner, general contractor.

Puoi ricevere gratuitamente nella tua casella di posta gli estratti dei nuovi articoli pubblicati su Office Observer indicando il tuo indirizzo email al link follow this blog.

This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License

[ Lifelong Learning ]

Pubblicato in Lifelong Learning, N.B., Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Expo 2015: dividere e condividere

Caritas_Expo_Piuarch“Dividere per moltiplicare. Spezzare il pane”: è il tema del padiglione Caritas a Expo 2015 che dà dimensione fisica ad un tema filosofico: la divisione come ricchezza. Il concept architettonico della struttura è infatti incentrato sull’idea della divisione come opportunità. Il progetto è firmato da Piuarch e si presenta come un cubo spezzato che declina anche architettonicamente l’idea della condivisione come ricchezza: il solido si suddivide in altri cinque volumi (simili tra loro ma non uguali per dimensioni), che si configurano in base alle funzioni differenti che ospitano. Gli ambienti si dispongono sul terreno mantenendosi uniti da un vertice, richiamando la pianta quadrata da cui nasce il padiglione; l’uniformità dell’insieme è data dal profilo strutturale, che mantiene le stesse dimensioni esterne, il colore e il materiale unitario. L’intervento, nella sua essenzialità costruttiva è ecosostenibile: il rivestimento esterno è realizzato in pvc a rete, che consente il passaggio dell’aria senza necessità di condizionamento, favorendo la naturale luminosità degli ambienti per ridurre al minimo l’impiego di energia. Al centro dello spazio è collocata un’opera d’arte: l’installazione Energia, realizzata nel 1973 dall’artista tedesco Wolf Vostell; l’opera, proveniente dal museo voluto dallo stesso artista a Malpartida in Spagna, è costituita da un’automobile Cadillac circondata da forme di pane: l’accostamento tra uno status symbol e il bene di prima necessità per antonomasia rappresenta una denuncia contro la società consumista. La struttura è stata progettata pensando a come poi doverla efficientemente smontare e rimontare altrove, dove potrà diventare una scuola, un centro di ascolto del disagio, un luogo da cui erogare servizi di primo supporto ai bisognosi. Inaugurando il padiglione, Caritas ha ringraziato chi ha contribuito alla sua realizzazione: Piuarch, Esa Engineering, FV Progetti, Cornelius Gavril, Amea Sistemi, Emmemobili, iGuzzini Illuminazione.

This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License

[ Expo 2015 ]
Pubblicato in N.B., Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il tempo nella storia del design

Solari_Cifra3Con progettazione e produzione totalmente Made in Italy, Solari ha rivoluzionato la visualizzazione dell’ora e delle informazioni al pubblico. Oggi rimette in produzione Cifra 3, l’orologio-icona del design del Novecento caratterizzato dall’inconfondibile sistema a palette. Disegnato da Gino Valle utilizzando il sistema a rulli creato da Remigio Solari, Cifra 3, brevettato nel 1966, è riconosciuto in tutto il mondo come oggetto di design caratteristico dell’epoca, tanto da far parte delle collezioni permanenti del MoMA a New York e del Design Museum della Triennale a Milano. Il funzionamento di Cifra 3 è semplice, perfetto e immutato dal 1966: quattro palette di dieci numeri che scattano, nitide e precise, minuto dopo minuto, per comporre l’ora. Le palette ancora oggi sono assemblate rigorosamente a mano nello stabilimento di Udine. Cifra 3 ha debuttato nel nuovo, inedito colore nero, che si affianca ai più patriottici bianco, rosso e verde.

This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License

[ flashback ]
Pubblicato in Flashback, N.B., Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Da leggere nel Web #12

Letture e giochi online per fine luglio. Buone vacanze! (Ma Office Observer non si ferma: continuate a seguirci).

Inspirograph
di Nathan Friend, a browser-based spirograph emulator.

Il gioco di Elon Musk
Giocabile online. Programmato a 12 anni dall’imprenditore di Tesla Motors e SpaceX.

9 Photography Composition Tips (featuring Steve McCurry)
Segreti e regole della composizione di una fotografia, sito cooph.com.

Fammi sparire
Elenco delle pagine dedicate alla cancellazione degli account dei principali servizi online.

Giochi_FrancoAngeliGiochi da prendere sul serio
Gamification, storytelling e game design per progetti innovativi

Alberto Maestri, Pietro Polsinelli, Joseph Sassoon
contributo di Marco Lupi
FrancoAngeli Edizioni
Isbn 9788891713377


 Office Observer Da leggere nel Web 

This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License

[ Lifelong Learning ]
Pubblicato in Lifelong Learning, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Deframmentare l’ufficio

Yogitech_GumdesignPer la sede della società pisana Yogitech (leader internazionale nella progettazione di software di controllo per microchip), i progettisti dello studio Gumdesign, Gabriele Pardi e Laura Fiaschi, hanno “deframmentato” la superficie di circa 600 mq con una serie di elementi verticali utili alla elettrificazione delle postazioni, senza intervenire sulle pavimentazioni. Gli arredi metallici realizzati nella finitura bianca lucida definiscono gli spazi di lavoro, articolati grazie a mensole da collocare a parete, centro ambiente o di servizio, attigue alle scrivanie. Lo stesso sistema, realizzato da De Castelli e battezzato Office, organizza sia tavoli con piani in metallo o md laccato, sia spazi riservati, chiusi con vetro Visarm. Office può essere prodotto in tutta la scala cromatica Ral anche nel sistema di illuminazione, che deriva dagli stessi profilati metallici. Foto di Vito Corvasce.

This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License

 * * * * * IN EVIDENZA * * * * * Office Observer "creative office": USM 

[ office interior ]
Pubblicato in N.B., Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento