La biblioteca negli spazi del Monastero di Camaldoli si rinnova

Fondata all’inizio dell’XI secolo da San Romualdo, la comunità dei monaci Benedettini camaldolesi raccoglie in un unico luogo, immerso nella natura, la dimensione solitaria del Sacro Eremo a quella comunitaria del Monastero, nel quale è stata realizzata la Biblioteca, antica e moderna allo stesso tempo, su progetto dello studio d’architettura Menichetti+Caldarelli di Gubbio.

“Abbiamo voluto che le diverse stratificazioni della biblioteca si potessero leggere come un libro – afferma l’architetto Stefano Menichetti – Abbiamo dunque lasciato ben visibili le sovrapposizioni, i segni del tempo e le tracce lasciate dalla mano dell’uomo. Con gli armadi compattabili scelti nel catalogo Fantin siamo riusciti ad aumentare la capacità contenitiva dei locali della biblioteca in perfetta armonia”.

Il risultato è un calibrato progetto in equilibrio tra passato e presente, nel quale le soluzioni adottate (in metallo finitura bianca verniciata a polveri atossiche) custodiscono la memoria e arredano con flessibilità e funzionalità, facilitando la consultazione di un patrimonio librario di circa 35.000 volumi, fra pergamene, manoscritti, libri e registri, consultabili non solo dai monaci per le loro ricerche, ma anche da pellegrini e visitatori provenienti da tutto il mondo.

“L’entrata della biblioteca comporta un distacco dal ritmo accelerato della quotidianità – racconta Don Alessandro Barban, Priore Generale della Comunità Monastica di Camaldoli –, che conduce in un tempo esistenziale di ascolto, di lettura e di profondità. In questo luogo il tempo e lo spazio si incontrano, creando l’atmosfera per lo studio e la ricerca, dove l’intuizione intellettuale è dono dello spirito. Era da anni che la comunità monastica di Camaldoli pensava di predisporre una nuova biblioteca. Ma dove collocarla, come organizzarla? Si trattava di unire attenzione sia agli spazi del monastero, sia alle esigenze organizzative specifiche della contemporaneità. Gli architetti hanno ideato un progetto dove struttura antica, organizzazione digitale e bellezza artistica convergono insieme con armonia e sapienza, creando un vero e proprio archivio della memoria, dal 1200 ai giorni nostri” (foto Francesco Degli Innocenti).
 

→ #Speciale REAL ESTATE
 
Gli ultimi articoli pubblicati sul sito RE² (Requadro), testata indipendente di riferimento del mondo immobiliare nella rubrica ARCHITETTURA curata da OFFICE OBSERVER | Danilo Premoli

This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License

SEGUI IL BLOG VIA EMAIL: per restare aggiornati sui settori ufficio e contract è possibile ricevere gratuitamente in anteprima nella propria casella di posta le notizie pubblicate sul blog: basta compilare con il proprio indirizzo email il form a questo link.


 [ TAG: progettazione ]

 [ ultimi articoli pubblicati ]

Informazioni su DP

http://www.danilopremoli.tk/
Questa voce è stata pubblicata in N.B., Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...