Tobu di Rotaliana: come una torcia olimpica

Disegnata dall’architetto Tommaso Tommasi, Tobu è una famiglia di lampade da terra (altezza 195 cm) e da parete (altezza 40 cm), la cui luce, indiretta e diffusa, è emessa da due elementi cilindrici con sorgente led. Prende spunto dalla torcia simbolo delle Olimpiadi e celebra l’assegnazione a Milano e Cortina dei Giochi olimpici invernali del 2026.

“È concepita per grandi spazi museali, teatri o abitazioni con soffitti da illuminare e mettere in evidenza – spiega il progettista -. Il supporto in acciaio sostiene i due cilindri in alluminio orientabili. I dimmer sono posti nella parte terminale dei corpi e consentono la regolazione separata dei due proiettori a seconda delle necessità del luogo e dell’intensità di luce richiesta. L’ottica è intercambiabile e consente di montare 4 diversi tipi di riflettore: 20°, 30°, 50° e 90°”.

 BE INSPIRED → Tobu di Rotaliana 

This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License

SEGUI IL BLOG VIA EMAIL: per restare aggiornati sui settori ufficio e contract è possibile ricevere gratuitamente in anteprima nella propria casella di posta le notizie pubblicate sul blog: basta compilare con il proprio indirizzo email il form a questo link.

 [ TAG: Milano Design Week 2021 ]

 [ ultimi articoli pubblicati ]

Informazioni su DP

http://www.danilopremoli.tk/
Questa voce è stata pubblicata in N.B., Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...