Speciale Materiavera #05: Slalom, Essenzialed, Boiserie Riva

Cosa significa sostenibilità nel mondo dell’ufficio? Considerando che si passa mediamente un terzo del proprio tempo nel luogo di lavoro, è importante conoscere quali siano gli effetti sulla salute provocati dai materiali con cui sono costruiti gli spazi e gli arredi che ci circondano ogni giorno. Ma non è tutto: qual è l’impatto ambientale dei materiali scelti? Esistono alternative valide ai materiali tradizionali, in termini di performance?
 
Cerchiamo le risposte in questa rubrica curata dalla materioteca e centro di consulenze specializzato in materiali sostenibili → Materiavera.


[a cura di Maria Elisabetta Tonali]
Selezioni del mese:



Pannelli acustici fonoassorbenti
Slalom
 
L’ambiente sonoro per un ufficio rappresenta uno degli elementi di maggiore impatto in termini di successo o meno dello spazio progettato. Le performance lavorative sono strettamente collegate alla qualità dell’acustica del luogo di lavoro, come riportano le varie ricerche condotte internazionalmente. Esiste addirittura una ISO che regola la qualità dell’acustica negli ambienti di lavoro. Soprattutto gli open space sono penalizzati sotto questo punto di vista, dove il rumore risulta essere il problema principale. Colpisce particolarmente attività basate sulla memoria e sui processi verbali, come la comprensione del testo e il pensiero creativo sono fortemente disturbate, causando sintomi di stress, senso di sovraccarico e difficoltà di concentrazione.
Una soluzione è proposta dai pannelli acustici fonoassorbenti di Slalom, che offre varie collezioni di pannelli, da parete, da soffitto, free standing, da applicare ad arredi come scrivanie e phone-boot, e prevede anche produzioni tailor-made. I pannelli sono pensati appositamente per la correzione dell’ambiente acustico, in particolare proprio per le frequenze della voce. Sono studiati approfonditamente dal punto di vista estetico, con una gamma molto ampia di colori, e formati versatili: si passa da elementi termoformati a pannelli imbottiti a feltri di rivestimento.
Sotto il profilo della sostenibilità, i prodotti di Slalom sono altamente durabili, prodotti con materiali riciclati (da PET) e a loro volta riciclabili a fine vita. Inoltre sono certificati Greenguard, certificazione che garantisce l’assenza di emissioni tossiche nell’ambiente indoor.



PWXL TRK Dark
Essenzialed
 
Ormai abbiamo appreso che i luoghi in grado di richiamare attributi ed elementi della natura attivano in noi un senso di benessere derivato proprio da questa connessione, grazie a tutta una serie di reazioni fisico-chimiche che si scatenano nel nostro corpo. La luce naturale è una parte molto importante di questo approccio al progetto. Aiuta a prevenire vari problemi di salute perché regola le funzioni del nostro cervello, ad esempio nel ciclo di produzione di alcuni ormoni, come il cortisolo o la melatonina. Il nostro orologio biologico è sincronizzato sul ritmo circadiano.
Si parla di biophilic lighting quando si tiene conto di questi fattori nella progettazione del paesaggio luminoso di un’architettura, modulando l’intensità e lo spettro per amplificare il comfort e la produttività degli occupanti. Gli studi dimostrano che la quantità di luce, il suo spettro, l’esposizione all’ora del giorno, la durata e la distribuzione giocano tutti un ruolo nel determinare l’effetto di qualsiasi fonte di luce sul nostro sistema circadiano. L’illuminazione che cambia in base all’ora del giorno supporta i nostri ritmi circadiani e ci collega all’esterno, ed è pertanto una componente fondamentale della progettazione biofila.
Una delle idee alla base dell’illuminazione circadiana è modificare la temperatura del colore e l’intensità delle luci durante il giorno. L’italiana Essenzialed in quasi tutte le sue lampade propone un’opzione con Tunable White ovvero led caldi e freddi nella stessa lampada. Grazie ad un sistema di gestione wireless Casambi, che funziona in BLE, è possibile impostare i cambianti del grado colore della luce in modo da imitare la luce esterna.
Ad esempio la lampada PWXL TRK Dark, un sistema sia a binario che a sospensione, con luce diretta o indiretta. Questa lampada ha un’oscillazione della luce che va dai 2700K ai 5700K in alta resa cromatica CRI 95. È gestita dall’app Casambi che, a seguito della configurazione tramite telefono o tablet, permette di autogestirsi in base all’orario ed al periodo dell’anno. Tra le impostazioni della app ci sono già delle curve preimpostate che si possono modificare in base alle preferenze. Inoltre è possibile comandare le lampade non solo con telefono, ma anche tramite tasti wireless o EN-Ocean che permettono di autoalimentarsi senza batterie e senza il cablaggio: si chiamano sistemi self powered, con i quali si crea energia con il click e si invia il segnale.



Latus
Boiserie Riva
 
Il legno è un materiale biofilo che riduce la reattività allo stress. L’impatto del legno sul benessere e sulle prestazioni è addirittura misurabile, quando è elemento visibile agli occupanti di un edificio. Vedere e toccare le venature del legno ci ricollega immediatamente con la Natura e ci ricorda lo stare in una foresta, qualità che il forest bathing ha dimostrato essere in grado di ridurre lo stress. Il suono viene assorbito dal legno attraverso le sue innate proprietà acustiche e contribuisce a creare un ambiente tranquillo e gradevole. Dal punto di vista della qualità del costruito, il legno è ipoallergenico e favorisce una buona qualità dell’aria e contribuisce a regolare i livelli di umidità e temperatura. Non è quindi da sottovalutare l’importanza del mobile di legno all’interno di un ambiente lavorativo, proprio per queste qualità in grado di influire sulle performance e sul benessere psicofisico.
Ma ci accompagna fuori da questi luoghi comuni Boiserie Riva, azienda di famiglia attiva ormai da più di 100 anni, impegnata da decenni sul fronte del mobile ecologico coniugato alla sapienza dell’artigianalità. Riva impiega esclusivamente legno massello certificato e trattamenti di finitura atossici e naturali, con grande attenzione e cura sia per l’impatto ambientale dei mobili che produce o distribuisce, sia per gli effetti sulla salute di chi li utilizza.
Ad esempio lo scrittoio Latus, disegnato da Salih Teskeredžic, realizzato interamente in massello di frassino, acero, noce, olmo, rovere o ciliegio, con finitura con olio di lino e cera d’api naturale. Le sue forme morbide e dai bordi arrotondati enfatizzano le caratteristiche biophilic che ci vengono in aiuto quando dobbiamo progettare un ambiente rilassante e rigenerante, fortemente connotato e connesso agli elementi naturali.
Disponibile con varie combinazioni di cassetti e diverse dimensioni, per adattarsi agli spazi che si dedicano all’home office così come agli studi e uffici professionali.


[maggio 2022]

 → Archivio Materiavera su Office Observer 


M.E.%20TonaliMaria Elisabetta Tonali
Architetto con una specializzazione come paesaggista, da oltre 20 anni si occupa di sostenibilità strategica ed è esperta in materiali sostenibili. Ha fondato Materiavera nel 2004, materials library unica per la sua raccolta di materiali ecocompatibili innovativi. Offre consulenze a progettisti e designer per lo sviluppo di progetti sostenibili e biophilic oltre che per la scelta dei materiali, e alle aziende che intendono percorrere una vera transizione verso la sostenibilità. → Materiavera


This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License

SEGUI IL BLOG VIA EMAIL: per restare aggiornati sui settori ufficio e contract è possibile ricevere gratuitamente in anteprima nella propria casella di posta le notizie pubblicate sul blog: basta compilare con il proprio indirizzo email il form a questo link.


 [ TAG: sostenibilità ]

 [ ultimi articoli pubblicati ]

Informazioni su DP

http://www.danilopremoli.tk/
Questa voce è stata pubblicata in Guest Blogger, N.B., Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...