Guest Blogger: Ivan Tallarico

[testo di Ivan Tallarico]

DesignTech: il design accende l’innovazione

In occasione della Milano Design Week 2019, si è svolto HiHack, il primo evento inedito di open innovation nel settore del mobile che ha visto l’incontro ed il dialogo tra dieci tech startup e molti rappresentanti dell’industria del design. Quest’anno l’iniziativa, promossa da Hi-Interiors, è cresciuta al rango di programma di open innovation completo, strutturandosi in una call in due tempi (call 4 solutions + call 4 design) finalizzata, in questa edizione, a fare scouting di soluzioni innovative per l’allestimento degli spazi di coworking del DesignTech Hub che sorgerà nel nuovo Milano Innovation District sull’area dell’Expo all’interno dell’ex padiglione Intesa SanPaolo e la cui apertura è prevista per ottobre 2020 in seno al MIND Village. 

Ma andiamo per gradi. Come ci siamo arrivati? È questo il momento giusto per creare un hub di innovazione nel design a Milano?

Da un lato il mondo
dell’industria, dall’altro
il mondo delle startup

Nella mia personale traiettoria imprenditoriale ho avuto, insieme a mio fratello, l’opportunità unica di comprendere fino in fondo i punti di forza e le criticità del lavorare in un’azienda del settore ed in una startup. Ci siamo accorti che questi due mondi non si parlavano, e quando lo facevano non si capivano. Da un lato il mondo dell’industria assorbito dal day by day: obiettivi di fatturato, budget, burocrazia, dall’altro il mondo delle startup, dove la voglia di lasciare il segno cambiando il mondo, di fare la differenza creando innovazione, si scontra con la realtà degli investimenti necessari e la scarsa credibilità sul mercato.

Ci siamo dunque chiesti: se prendessimo gli ingredienti migliori dei due mondi e li unissimo, cosa succederebbe? C’è qualcuno che lo fa? È possibile? Come?

HiHack: un primo esercizio
di open innovation
nel settore dell’arredo

Così nasce HiHack, un primo esercizio di open innovation che abbiamo voluto realizzare per riunire sotto lo stesso tetto: aziende produttrici di arredo, designer, startup e scaleup, per aiutare imprese e professionisti del settore a visualizzare tecnologie e soluzioni ad alto potenziale di trasformazione del loro business e per stimolare una dinamica virtuosa capace di proiettare il nostro settore nel futuro.

Il passo successivo è stato dunque trovare il miglior modo di “scalare” questa opportunità e accelerare quella che abbiamo definito “Internet of Furniture”. Ci siamo accorti che il modo migliore per realizzare questo obiettivo era quello di condividere questa stessa visione con l’industria del mobile e quelle affini, dalla nautica all’ospitalità, dall’architettura alle costruzioni, lavorando come agente di trasformazione.

Ecco dunque che si è materializzata l’idea, sostenuta dall’incontro con Lendlease, poi divenuta metaprogetto, di creare un grande Living Lab dedicato al design, integrato con degli spazi di coworking, coliving e cofactory, capace di attrarre in Italia, a Milano, le migliori startup nazionali ed internazionali. È infatti in questa città che risiedono vere e proprie icone del design, apprezzate nel mondo intero. Insediare il DesignTech Hub a MIND ci è da subito parsa la scelta imprenditoriale più lungimirante, anche per la vicinanza alla fiera di Rho. 

HiHack si candida a favorire una prima tangibile collaborazione tra innovatori e produttori nel settore dell’arredo, in uno spirito di co-creazione, supportando in questa edizione la progettualità delle aziende interessate ad abbracciare la sfida dell’innovazione tecnologica sul tema “future workplace”. Tutti i prodotti, le soluzioni e le tecnologie selezionate diverranno parte integrante dei primi spazi di coworking del DesignTech e garantiranno così un’importante visibilità alle stesse aziende che le hanno proposte, sia nei confronti dell’ecosistema MIND, sia a livello internazionale. 
[aprile 2020]

→ DesignTech Hub


Ivan Tallarico
Fondatore e CEO di Hi-Interiors e del DesignTech Hub, è impegnato ad accelerare l’innovazione e l’evoluzione tecnologica nel settore del mobile. Laureato presso l’Università Bocconi di Milano, con background internazionale, può essere definito un business-designer, poliedrico, con la passione per idee dirompenti e visionarie in grado di migliorare la vita delle persone.


 → Office Observer Guest Blogger 

This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License

SEGUI IL BLOG VIA EMAIL: per restare aggiornati sui settori ufficio e contract è possibile ricevere gratuitamente in anteprima nella propria casella di posta le notizie pubblicate sul blog: basta compilare con il proprio indirizzo email il form a questo link.

 [ TAG: design ]

 [ ultimi articoli pubblicati ]

Informazioni su DP

http://dpremoli.appspot.com/
Questa voce è stata pubblicata in Guest Blogger, Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...