Lo smart office passa anche dalla lampadina

sengled_everbrightLeader nella produzione di sistemi innovativi di illuminazione, Sengled (società che ha sede a Shanghai e filiali in tutto il mondo) ha presentato all’IFA Consumer Electronic Show 2016 di Berlino la soluzione Everbright, che combina una lampadina led a basso consumo energetico con una luce di emergenza. In caso di blackout o di mancata corrente, Sengled Everbright fornisce fino a 3 ore e mezzo di luce, grazie alla sua batteria ricaricabile che immagazzina energia durante il normale utilizzo del led: la lampadina fornisce una luminosità di 500 lumen ma in caso di mancanza di corrente riduce automaticamente la luminosità a 300 lumen. L’installazione è molto semplice: il led è inserito in un bulbo con un attacco di corrente standard E27 che può così sostituire una normale lampadina, che viene controllata attraverso i tradizionali interruttori ed è in grado di distinguere la differenza tra la mancanza di corrente e il semplice spegnimento.

This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License
Lascia un commento

[ illuminazione ]

Informazioni su DP

http://dpremoli.appspot.com/
Questa voce è stata pubblicata in N.B., Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...