15 pensierini al NeoCon 2016

[dal nostro inviato speciale Paolo Favaretto]

Anche quest’anno, come oramai da molti, siamo andati, Francesco ed io, a Chicago per partecipare con nostri prodotti al NeoCon e vedere le nuove proposte delle grandi aziende americane.

Quest’anno però eravamo molto più coinvolti in quanto avevamo due prodotti che partecipavano alla selezione del premio HHP organizzato dal magazine Interior; non solo, ancora più importante era che partecipavamo anche alla selezione per il miglior studio di progettazione prodotto per il NeoCon 2016.

Beh, non ci crederete (del resto non ci credevamo neppure noi): abbiamo vinto sia con il prodotto, ed esattamente con la sedia e lo sgabello da esterno Isidoro prodotto dall’azienda italiana Gaber, che come “Best Product Design Studio NeoCon 2016”.

Una bella soddisfazione ed una vera emozione data dal video che gli organizzatori del premio, i giornalisti di Interior, hanno montato e proiettato: veramente ben fatto. Ecco, non vi nascondo che questa è stata per noi una delle più importanti novità del NeoCon.

In realtà, spogliandoci un po’ di questa veste da protagonisti, di cose interessanti quest’anno ce ne erano di più dell’anno scorso.

Intanto una maggiore frequenza di pubblico, ovviamente il primo giorno. È una caratteristica di questa fiera: la domenica, giorno prima dell’apertura, tutti gli showroom sono frequentati solo dai rappresentanti delle varie aziende, che vengono catechizzati e preparati sulle novità che saranno presentate.

Lunedì, primo giorno di fiera, si fatica a camminare nei corridoi e ancora di più all’interno dei vari showroom (non tutti ovviamente).

Il martedì mattina molti cominciano già a dileguarsi e nel pomeriggio si ha l’impressione che tutto sia già finito.

In realtà, mercoledì ci si rende conto che probabilmente sarebbe stato sufficiente restare un giorno in meno. Questo è il commento che ogni anno ci si ritrova a fare con i colleghi.

Venendo ai prodotti e alle novità, direi che su tutte spicca la nuova task chair di Haworth, presentata molto bene, che permette così di leggere l’evoluzione e il processo attraverso il quale, di prototipo in prototipo, si arriva al risultato finale, che definirei molto buono.

Altra sedia interessante è stata presenta da Global su disegno di Alessandro Piretti: “Buon sangue non mente”.

molto tessuto: molte lounge,
pouf, divani, poltrone,
direzionali quasi tutte imbottite e rivestite

Poi molti prodotti imbottiti e molto tessuto: molte lounge, pouf, divani, poltrone, ed anche le sedute direzionali quasi tutte imbottite e rivestite.

Un altro prodotto che si è fatto notare sono stati gli sgabelli che molte aziende hanno introdotto nei loro cataloghi. Naturalmente molti abbastanza comuni, pochi altri più innovativi e originali.

In futuro pare quindi che ci si debba mettere quasi in piedi per lavorare meglio. Certo dipende da quale sarà il nostro supporto ischiatico.

Fatta quindi qualche eccezione, c’è ancora a mio avviso la paura dell’investimento, causa di un mercato che, se pur molto meglio dell’europeo, è ancora incerto. [luglio 2016]


Paolo_FavarettoPaolo Favaretto
Nato a Padova, si laurea in architettura a Venezia. Nel 1973 fonda il proprio studio di progettazione, attualmente Favaretto&Partners. Attivo come designer e consulente per l’industria, ha collaborato con prestigiose aziende italiane ed estere, ottenendo importanti premi e riconoscimenti. È past president della Delegazione Veneto e Trentino Alto Adige dell’Adi Associazione per il Disegno Industriale; è stato fondatore e presidente dell’Iidd Istituto Italiano Design Disabilità (ora Dfa Design for All) e membro del direttivo Dfa Europa. Tiene conferenze e lezioni presso università e istituti di design internazionali, tra cui i corsi di laurea in Disegno industriale del Politecnico di Milano e dell’Università Iuav di Venezia, Scuola Italiana di Design di Padova, National College of Art and Design di Dublino, Consorzio Universitario per gli Studi di Organizzazione Aziendale (Cuoa) a Vicenza. Molti dei suoi lavori sono stati pubblicati in libri di design e nelle più importanti riviste specializzate.


 Office Observer Guest Blogger 

This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License
Lascia un commento

[ NeoCon ]

Informazioni su DP

http://dpremoli.appspot.com/
Questa voce è stata pubblicata in Guest Blogger, N.B., Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...