Milano Design Week 2015: i più. Parte 2 di 3

Office Observer ha scelto 9eventi/prodotti9 tra quelli che hanno animato la settimana milanese del design. Di seguito la seconda parte della selezione: True Design, Buzzi & Buzzi, Tecno.

Il più completo
True_MillepiediIl design contemporaneo ed essenziale dell’articolato sistema di sedute Millepiedi, disegnato da Parisotto+Formenton per True Design, declina in molte dimensioni e configurazioni liberamente componibili un’idea di funzionalità e flessibilità coniugata con un’estetica fatta di dettagli curatissimi. Le versioni proposte interpretano la palette cromatica composta dall’art direction ispirata ai toni desaturati della pittura di Giorgio Morandi.


Il più invisibile
Buzzi_e_Buzzi_GeniusRitagliato all’interno del soffitto e in assenza di giunti, quindi in piena continuità con la superficie, Genius di Buzzi & Buzzi è un cerchio di soli 20 mm di diametro, così piccolo da scomparire, se spento, ma anche in grado di far risaltare gli oggetti con drammatica teatralità, minimizzando il punto luce fino al suo ideale annientamento. La sorgente luminosa si concretizza in un cono di luce dal volume netto, che investe le superfici sottostanti ed evoca la magia di un palcoscenico. Genius è l’unico sul mercato a prevedere la possibilità di manutenzione frontale della sorgente led da un diametro così ridotto; la totale ispezionabilità e la possibilità di accedere alle parti usurabili senza intervenire sul soffitto consentono di evitare il ricorso a botole di ispezione.


Il più digitale
Tecno_ioTTecno è al lavoro per ampliare la progettualità della relazione tra il contesto, gli arredi e chi li utilizza, nella creazione di sistemi performanti e soluzioni tecniche all’avanguardia. La collaborazione avviata con Gtp, società di design torinese, e i partner tecnologici Telecom, STMicroelectronics, Digitronica.it, Fae++, spinge in avanti questo percorso con la realizzazione di famiglie di arredi io.T, aggiornabili nelle loro funzionalità interattive, che mettono in relazione l’eleganza dei prodotti Tecno con l’intelligenza delle cose (IoT Internet of Things). Tutto è sotto controllo: disporre la preparazione degli spazi per meeting collettivi, regolare l’illuminazione, il riscaldamento e il raffreddamento degli ambienti, in base alle esigenze personali, di uso e climatiche esterne, e quindi, i consumi, visualizzare dati e coordinare le attività.


 #Speciale Office Observer SaloneUfficio 2015 

 #Speciale Office Observer Milano Design Week 2015: i più 

Confronta con
 #Speciale Office Observer Milano Design Week 2014: i più 

This opera is licensed under a Creative Commons Attribution – NonCommercial – NoDerivs 3.0 Unported License

Annunci

Informazioni su DP

http://dpremoli.appspot.com/
Questa voce è stata pubblicata in N.B., Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...