LoveTheSign per gli spazi di lavoro

Lovethesign_uffici_loftLoveTheSign, e-commerce di riferimento in Italia per il design italiano, ha chiamato quattro architetti/blogger, per arredare la propria sede in via Mecenate a Milano. L’obiettivo che hanno dato loro: creare un ambiente che fosse un po’ showroom e un po’ casa; il solo vincolo: trenta brand italiani da utilizzare dal catalogo LoveTheSign, per i 350 mq di spazio. Nessuna indicazione precisa, nessuna limitazione, solo l’idea di condividere nuove forme di collaborazione con professionisti del design e del web, coinvolgendoli in modo divertente e costruttivo (nella foto, la “sala riunioni”).
“Molto è cambiato nel modo di arredare gli spazi di lavoro – svelano i tre giovani soci fondatori Simone Panfilo, Laura Angius e Vincenzo Cannata –, e se le grandi aziende continuano ovviamente ad affidarsi agli studi di architettura per concepire i propri spazi di lavoro, complessi e articolati, sempre di più uffici di piccole dimensioni e start up in fase di crescita pensano a soluzioni alternative. La tendenza che si sta delineando ha come base l’e-commerce e la possibilità di trovare su una sola piattaforma un catalogo già molto selezionato e coerente, dal quale scegliere tutti gli arredi dell’ufficio o alcuni pezzi di design per personalizzarlo secondo l’identità del’azienda. In questo senso LoveTheSign sta registrando una forte crescita di domanda da parte di piccole aziende”.

Annunci

Informazioni su DP

http://dpremoli.appspot.com/
Questa voce è stata pubblicata in N.B., Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...