Le radici del design

Simon_Cassina_DogeL’acquisizione di Cassina del marchio Simon rappresenta un segnale importante per la manifattura italiana; la scelta dell’azienda brianzola è stata stimolata da un catalogo di eccellenza che raccoglie e rappresenta i momenti cardine del design del mobile. L’azienda Simon nacque nel 1968 dall’incontro di Dino Gavina e Maria Simoncini con alcuni importanti rappresentanti dell’architettura e dell’arte moderna e in questa nuova avventura imprenditoriale confluirono tutte le esperienze culturali e le testimonianze produttive che hanno dato vita a una collezione di culto, sempre attuale, per gli amanti del design. Gavina da una parte fu attento alle direzioni più avanzate delle ricerche del design e dei suoi protagonisti, dall’altra fu sensibile agli stimoli che arrivavano dalla creatività artistica. La collezione di Simon si identifica in particolare con i prodotti di Carlo Scarpa, personaggio chiave di questa operazione industriale. Il progetto del tavolo Doge (nella foto) diventa presto icona dell’azienda grazie alla sua forza figurativa capace di porsi come una vera e propria architettura. Contemporaneamente il legame con l’ambiente artistico ha dato vita a una serie di oggetti come lo specchio les grands trans-Parents di Man Ray, che introduce l’opera d’arte nell’arredamento, coniugandola all’uso quotidiano.

Annunci

Informazioni su DP

http://dpremoli.appspot.com/
Questa voce è stata pubblicata in Flashback, Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Le radici del design

  1. Cinzia Pagni ha detto:

    Il catalogo delle collezioni di Simon è un viaggio nella storia del design, quel design che ci ha permesso di diventare un punto di riferimento culturale nel mondo. Mi emoziona sempre ripercorrere la storia di aziende come questa.
    https://www.facebook.com/cinzia.pagni.1

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...