Il verde sulla scrivania

Personal_Fresh_Air_01Personal_Fresh_Air_02 Coltivare l’aria fresca. Sembra un paradosso ma è quanto studiato dal ricercatore indiano Kamal Meattle che ha ispirato il giardinaggio indoor del progetto del designer Julio Radesca: “Personal Fresh Air”. Il piano di una scrivania minimal, opportunamente sagomato, ospita, in coltura idroponica, piante di tre specie che producono ossigeno, assorbono l’anidride carbonica e le sostanze chimiche nocive disperse nell’aria. E non ultimo costituiscono una valida alternativa alle paretine che garantiscono un minimo di privacy a ogni postazione di lavoro. Efficiente, salubre e sostenibile. Innegabilmente green.

Informazioni su DP

http://dpremoli.appspot.com/
Questa voce è stata pubblicata in N.B., Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il verde sulla scrivania

  1. i ha detto:

    Ma se lavoro di notte… le piante producono anidride carbonica…

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...