Office Observer newsletter #01

Le newsletter mensili di Office Observer vengono inviate agli oltre 85.000 nominativi iscritti alla mailing list di Infoprogetto.it: architetti, interior designer, space planner, studi di progettazione, general contractor.

Leggi e scarica “Office Observer newsletter #01 maggio 2013” (pdf 1.62 MB). Enjoy!

Segui Office Observer su Scribd  segui OFFICE OBSERVER | Danilo Premoli su SCRIBD

Per ricevere gratuitamente le newsletter mensili di Office Observer
Iscriviti alla mailing list di

Informazioni su DP

http://dpremoli.appspot.com/
Questa voce è stata pubblicata in Lifelong Learning, N.B., Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Office Observer newsletter #01

  1. Francesco Riva ha detto:

    Concordo.
    Il discorso inerente alle ex grandi aziende italiane è azzeccato.
    Hanno devastato il mercato con politiche ridicole prive di lungimiranza.
    Vorrei mettere in luce un’altra tipica usanza di questi player del settore.
    Falliscono metodicamente e riaprono impunemente pochi mesi dopo.
    A mio parere si dovrebbero regolamentare queste dinamiche per cercare di interrompere la spirale che ha portato il nostro settore ad un impoverimento preoccupante.

  2. massimo tacconi ha detto:

    Ho aspettato un po’ a scrivere dopo aver visitato il SaloneUfficio 2013, ma posso confermare che un’edizione così sotto tono in trenta anni di onorata carriera come dealer non l’avevo mai vista ed anche le iniziative collaterali come “Ufficio da abitare” non hanno riscosso grande entusiasmo (per usare un eufemismo).
    Ritengo a questo punto, come da me già riportato in diverse sedi e incontri con produttori e operatori del settore, che solo una decisa inversione di tendenza nel ritorno ad una distribuzione del prodotto tramite dealer specializzati ai quali lasciare una corretta marginalità potrà salvare il settore che altrimenti continuerà tramite le ex “grandi aziende italiane” a farsi una concorrenza spietata ed inutile, con un impoverimento del prodotto sia dal punto di vista del design (banalizzo: le scrivanie sono tutte uguali!!!) che del servizio al cliente finale, grande o piccolo che sia.
    http://www.tacconiedesign.it

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...