Il mercato mondiale del mobile e previsioni 2013

Il consumo mondiale di mobili valutato a prezzi di produzione (escluso cioè il markup per la distribuzione) è di circa 410 miliardi di dollari Usa. Il grado di apertura dei mercati (cioè il rapporto fra importazioni e consumi) è attualmente dell’ordine del 27%. I principali Paesi importatori di mobili sono Stati Uniti, Germania, Francia e Regno Unito. Le importazioni degli Stati Uniti, dopo la crisi del 2008 e 2009, si sono riprese, e nel 2012 tornano al livello del 2007. La Cina ha aumentato le sue esportazioni da 25 miliardi di dollari nel 2009 a 45 miliardi di dollari nel 2012. Gli altri grandi esportatori di mobili sono Germania, Italia e Polonia. Per il commercio mondiale del mobile è prevista una crescita modesta nel 2012 e 2013, dopo la forte contrazione del 2009 e la ripresa del 2010 e del 2011. Le previsioni di variazioni in termini reali della domanda di mobili nelle principali aree geografiche sono presentate nel grafico, che indica una contrazione per l’Europa Occidentale, ma una crescita superiore al 3% per il mondo, specialmente grazie al contributo dei Paesi emergenti.

[Courtesy Csil – Centro Studi Industria Leggera.
Per maggiori informazioni sui rapporti e le previsioni di Csil e per acquisti online: www.worldfurnitureonline.com]

Annunci

Informazioni su DP

http://dpremoli.appspot.com/
Questa voce è stata pubblicata in Economia, N.B., Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...